Cosa NON devi fare dopo la pulizia dei denti dal dentista

pulizia denti

Sei stato bravo, hai fatto l’igiene orale: e ora?

L’igiene orale è un momento di prevenzione importantissimo, e dopo questo controllo periodico devi fare delle semplici cose: vediamo quindi cosa non fare dopo la pulizia dei denti.

Dopo la pulizia dei denti dal dentista: non fumare

L’igiene è un momento di salute e prevenzione. Andiamo ad eliminare il biofilm (placca e tartaro) che porta malattie della bocca come piorrea o carie ed andiamo a rimuovere macchie di vario tipo.

Se fumi subito dopo rischi di vanificare rapidamente il lavoro di smacchiamento e disinfezione.

Ora mi chiederai: quando posso fumare dopo l’igiene?

La risposta giusta è: mai! 

Il fumo è veramente pericoloso:

  1. provoca il cancro (anche in bocca)
  2. aumenta il rischio di malattie cardiovascolari
  3. ti fa invecchiare precocemente
  4. irrita tantissimo le gengive
  5. rallenta i processi di guarigione (se ad esempio estrai un dente e poi fumi, la ferita guarirà peggio e più tardi)
  6. ti macchia tantissimo i denti facendoli diventare gialli
  7. ti viene un’alitosi veramente poco simpatica

 

pulizia dei denti
Cosa non fare dopo la pulizia dei denti

 

 

On line si legge di aspettare almeno un’ora a fumare dopo la pulizia dei denti: sinceramente non ne capisco il motivo.

Cosa cambia aspettare 60 minuti, fumarla subito o dopo un giorno?

L’invito che ti faccio è magari di approfittare dell’igiene e dello sbiancamento proprio per smettere: ti regali un sorriso bianco e fresco e smetti di fumare.

Guadagnerai salute, soldi e pure bellezza!

Mangiare e bere dopo la pulizia dei denti

Dopo l’igiene puoi mangiare e bere senza problemi.  Questo chiaramente solo se il tuo dentista non ti ha espressamente vietato di farlo.

Infatti non esiste una pulizia dentale standard: ogni igiene è progettata per le specifiche problematiche del paziente.

Se hai una bocca sana e fai la semplice pulizia di mantenimento, nessun problema. Se invece hai dei problemi più rilevanti e devi fare una terapia parodontale non chirurgica, lì le cose possono cambiare.

 

Quello che però vale sempre è che devi lavare i denti con lo spazzolino e usare filo e scovolino. Anche dopo aver fatto l’igiene.

 

Il lavoro del tuo studio dentistico funzionerà solo  se sei attento a casa e mantieni perfetta la pulizia quotidiana.

Attenzione a caffè e the

Sono delle bevande buone e corroboranti (specialmente in inverno) ma hanno questa noiosa tendenza a macchiare i denti.

Dopo aver bevuto queste bevande come al solito spazzolino e filo interdentale 🙂

 

Igiene orale a casa

Il lavoro del tuo igienista sarà esaltato dalla tua costanza.

Se dopo ogni pasto sarai attento ad utilizzare

  • spazzolino (meglio quello elettrico con setole morbide)
  • filo interdentale
  • scovolino
  • idropulsore

La  tua bocca si manterrà sana e arriverà alla prossima igiene con pochissima placca e poche macchie.

Un vero e proprio sorriso bello e sano 🙂

Share:

Lascia un commento