Impianti dentali senza bucare l’osso?

impianti dentali senza bucare l'osso

I pazienti spesso mi chiedono se è possibile mettere gli impianti dentali senza bucare l’osso. 

E lo capisco, psicologicamente l’idea di fare un foro nella mascella non è il massimo, e mettere gli impianti dentali senza bucare l’osso sarebbe proprio una bella soluzione.

Proviamo però intanto a capire quali sono le tecniche che utilizziamo per mettere gli impianti.

 

impianti dentali senza bucare l'osso
impianti dentali senza bucare l’osso

Cosa sono gli impianti dentali

Intanto dobbiamo spiegare cosa sono questi impianti. 

Sono delle viti di titanio medicale, dalle misure più differenti, che una volta inserite nell’osso del paziente attecchiscono (osteointegrazione) e diventano delle radici artificiali stabili e resistenti. 

Faranno quindi da supporto a una corona in ceramica restituendo al nostro paziente il dente perso. 

Vengono posizionati dopo un’attenta visita odontoiatrica, con una pianificazione del caso attraverso immagini radiografiche 3D

 

tac 3D
tac 3D

 

 

Personalmente, metto gli impianti utilizzando SEMPRE una dima radiologica, per avere la massima precisione. 

Pianificando al pc le fasi di lavoro riusciamo ad essere sicuri di posizionare l’impianto nella giusta posizione, evitando di intaccare strutture nobili come nervi o vasi sanguigni.

 

impianti computer guidati
impianti computer guidati

 

Una volta inseriti gli impianti, in alcuni casi è possibile mettere subito una corona provvisoria in resina (carico immediato) altrimenti si aspetta il giusto periodo della guarigione.

Una volta guariti, prenderemo una impronta digitale e il nostro laboratorio progetterà la corona in ceramica desiderata.

 

Tutto questo vede a monte chiaramente il posizionamento dell’impianto, e per forza di cose dobbiamo fare un piccolo foro nell’osso.

 

Quindi, per rispondere al quesito oggetto del nostro articolo, 

 

Non possiamo mettere gli impianti dentali senza bucare l’osso

 

 

Ma questo, è davvero un problema?

 

Come ho già accennato all’inizio della nostra chiacchierata, capisco come psicologicamente possa turbare l’idea di fare un foro nell’osso. Vorrei quindi provare a tranquillizzarti:

 

  • quando si posizionano gli impianti non si sente dolore
  • funziona benissimo l’anestesia locale
  • 9 volte su 10 anche il post operatorio è molto blando, spesso è più noioso fare una devitalizzazione ad esempio
  • il foro che viene fatto è molto piccolo. Tieni conto che gli impianti hanno un diametro di 3-4 mm e lunghezze massime di solito di 15 mm 
  • usando le tecniche digitali, l’incisione nella gengiva e il forellino nell’osso sono minimali

 

Quindi, se hai perso un dente o per forza di cose devi fare un’estrazione, non temere l’intervento implantologico.

Anche se il chirurgo dovrà usare delle frese calibrate non sarà un lavoro invasivo o pericoloso. 

 

Dott. Riccardo Marsalli 

 

Share:

Lascia un commento

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca su 'Privacy Policy'