Ma il dente non era morto? Dente devitalizzato che fa male

perchè mi fa male un dente dopo averlo devitalizzato?

Ho un dente devitalizzato che fa male…perché?

 

Ma il dente non era morto?

Il dentista ti ha trovato una carie, e già questo è difficile da digerire.

Te lo immaginavi, perchè era già da qualche giorno che ti faceva male, da non farti dormire la notte. E gli antidolorifici sembrano acqua fresca.

Viene fuori infatti che la carie era molto grande, aveva intaccato il tuo nervetto e quindi il dentista ha dovuto devitalizzarlo.

 

Immaginavi a questo punto di aver risolto, che non avresti sentito più fastidio

 

In realtà non è così, per qualche giorno ancora sentirai dei fastidi,

specialmente masticando sopra il dente curato

 

Da qui il dubbio più che legittimo: MA SE IL DENTE E’ DEVITALIZZATO BENE PERCHE’ FA ANCORA MALE?

Questo articolo serve proprio per rassicurarti: è una guarigione fisiologica e un fastidio ASSOLUTAMENTE TEMPORANEO.

 

Tieni conto che quando devitalizziamo un dente togliamo esclusivamente il nervetto del dente stesso, ma tutta la struttura che lo circonda (compresi chiaramente i nervi principali della tua faccia) non vengono minimamente intaccati.

Lo scopo finale di una buona terapia canalare è quello di DISINFETTARE e SIGILLARE perfettamente lo spazio che era precedentemente occupato dai nervetti.

Per garantire questo sigillo perfetto utilizziamo un sistema di OTTURAZIONE A CALDO.

Questo, semplificando, crea come una cicatrice nella zona finale della radice del dente (l’apice) proprio al confine con il nervo principale.

Si crea quindi un’irritazione DEL TUTTO TRANSITORIA dovuta alla presenza dell’otturazione e a tutte le manovre fatte PER RIPULIRE IL TUO DENTE.

In più, se c’era un’infiammazione acuta (ascesso) o cronica (granuloma), occorrerà dare il tempo alle tue difese immunitarie di recuperare il danno subito.

 

Quindi il dente ti darà un po’ fastidio a masticare nei giorni dopo la cura,

ma questo è assolutamente normale e non preoccupante.

 

Potrai aiutarti con una terapia antidolorifica o, sempre sotto prescrizione del tuo dentista, con un ciclo di antibiotici.

Vedrai che, alla fine, il tuo dente sarà perfettamente recuperato!

 

 

Hai un dubbio su una devitalizzazione?

Chiamaci allo 0583 510189, capiremo insieme cosa fare per il tuo dente!

Condividi
Share:

Comments 4

Add Comment

    Il dentista mi ha devitalizzato il dente il 13 febbraio..il giorno dopo mi ha fatto anche una igiene orale completa,,,forse era il caso di farla prima,,,mah,,,comunque oggi 18 febbraio il dente mi fa un Po male, specie se lo premo sopra o all’ esterno…è normale ? So che dopo la devitalizzazione spesso continua a far male ma x quanti giorni durerà?Grazie mille

      è normale, sono sicuro passerà rapidamente!

    Buon giorno, volevo un consiglio, ho dovuto far devitalizzare un dente con una carie profonda troppo vicina al nervo, mi faceva inoltre male, sono passati due giorni dall’intervento al dente, ma sento più che altro malessere alla gengiva vicino al dente e alla guancia sempre se premo dalla parte del dente curato , se premo sopra il dente no, solo indolemzinento circoscritto citato prima, e ‘ normale

      Salve Paolo, direi che è normale. Un fastidio alla gengiva in quella zona potrebbe essere causato dall’iniezione dell’anestesia, oppure dalla diga di gomma o dalla matrice usata per ricostruire il dente malato. Penso le passerà rapidamente, altrimenti contatti il suo medico dentista che sono sicuro saprà aiutarla per il meglio. Buona giornata!

Lascia un commento